Pubblicato il: 11 gennaio 2016 alle 3:37 pm

Coppa Italia in casa

Emozionante gareggiare sulle nevi amiche

Ciao amici!! Sabato ho gareggiato per la prima volta da quando lo sci di fondo è diventato il mio lavoro, sulla pista Pietro Scola di Falcade. È stata una bella emozione per me, conclusasi con un ottimo secodo posto in questa tappa di coppa Italia. Competere sulle nevi che mi hanno visto crescere, sulle salite che mi hanno visto faticare in tanti allenamenti e davanti ad amici e tifosi mi ha regalato sensazioni particolarmente piacevoli. Ma soprattutto è stato molto bello e motivo di orgoglio vedere lo sci club in cui sono cresciuto, lo sci club Val Biois, mettere in piedi in pochi giorni ( le gare erano programmate ad Asiago) e in questo pazzo inverno un’ ottima organizzazione sotto ogni punto da vista, dalla pista alla logistica, dal gustoso ristoro fino alle premiazioni. Grazie quindi allo sci club e a tutti i volontari che si stanno impegnando molto per rilanciare questo magnifico sport a Falcade e nell’ Agordino, con l’ augurio di poter proseguire su questa strada. 

Per quanto mi riguarda, dopo la bella medaglia di bronzo nella team sprint dei campionati italiani di Primiero, e la sfortunata parentesi di Feltre, dove una rottura di un bastoncino mi ha impedito di lottare per un’ altra possibile medaglia individuale, la condizione sembra in crescita e aspetto fiducioso i prossimi appuntamenti! A presto